Pescare
 

Pesca sportiva Thara in Val Pusteria

Nati … per pescare

Principiante o professionista, giovane o meno giovane, non fa differenza: nel nostro laghetto naturale la pesca senza licenza è concessa a tutti (anche ai bambini, se in compagnia degli adulti). Ecco tutto l’occorrente per la pesca sportiva: il nostro permesso giornaliero, tanta pazienza, e un po’ di fortuna.

Un consiglio per i golosi!

Su richiesta cucineremo il bottino della tua giornata di pesca! Il pesce sarà eviscerato, pulito e cotto alla griglia o in forno. È inoltre possibile scegliere un contorno dal nostro menu (con pagamento di supplemento). È consigliabile prenotare un tavolo* al momento dell’acquisto del permesso giornaliero.
*(preparazione del pesce: 5,00 € per pesce | orari di apertura della cucina: dalle 12:00 alle 14:00)

Canna da pesca Pesca sportiva Trota di fiume Pesca sportiva Pesca Thara

«Petri Heil!», ovvero ti auguriamo un’ottima pesca!
Regolamento e prezzi

Ti preghiamo di leggere attentamente e rispettare il regolamento riportato sul retro del permesso di pesca. Siamo molto attenti al corretto trattamento dei pesci: l’animale deve essere ucciso con un colpo sul capo immediatamente dopo la cattura.

  • Permesso giornaliero:
    20,00 € (valido solo per la data di emissione)
  • Noleggio:
    canna da pesca – 4,50 € | esca – 1,50 €
  • Limite di cattura:
    max. 4 pesci
  • Esca:
    sono consentite tutte le esche naturali e artificiali, a esclusione del bigattino
  • Canna da pesca:
    è consentito pescare con una sola canna per ciascun permesso
  • Procedura:
    • Ogni pesce deve essere ucciso in modo corretto immediatamente dopo la cattura, e registrato sul permesso
    • È proibito rimettere in acqua i pesci pescati, o eviscerarli e pulirli nel lago. Non è inoltre consentita la pastura
    • A conclusione dell’attività di pesca o al raggiungimento del limite di cattura, il permesso deve essere riconsegnato
    • È vietato pescare con l’ancoretta